Cerca nel blog

Choose your language:

Chi sono



Per un breve cv:


Nome/ Cognome: Dario Currado  Pagina Academia.edu: la mia pagina. 

Formazione: laureato con pieni voti in filosofia (laurea magistrale in filosofia a Torino).

Tesi di laurea: illuminismo tra poststrutturalismo e psicoanalisi a partire dalla rivoluzione kantiana del desiderio.

Interessi: filosofia, logica, matematica, psicoanalisi, sicenze naturali e scicenze economiche.

competenze linguistiche: inglese (B2), tedesco (B2), francese (B1).

competenze informatiche: pacchetto office, word, access, weka, cubi olap, gimp, linux (ubuntu).

altre compentenze:

1 carriera da scrittore:

- collaboro per il sito Caffebook, le mie pubblicazioni le trovate qui.

- collaboro con Filosofia Blog, le mie pubblicazioni le trovate qui.

- contributi per la casa editrice Liminamentis:


Ho scritto tre contributi per la collana Frammenti di filosofia contemporanea di Limina Mentis: nel volume IX con un testo su Marcuse; nel volume X con un testo su Walter Benjamin; nel volume XI con un testo su Karl Marx. Inoltre ho scritto un altro contributo per la collana Prospettive storiografiche di teoria sociale nel volume II con un testo su Deleuze.



 A proposito di questo blog:

Questo blog è nato nel 2011, non appena ho incominciato i miei studi. Sentivo la necessità di produrre dei testi mentre studiavo e di costruire teorie, ossia di non limitarmi a incamerare nozioni. Il nome del blog nasce dal fatto che io credo nella necessità di un pensiero monista che veda le cose di questo mondo come tutte connesse e collegate e non separatamente. Il fatto che abbiamo problemi globali oggi, come quello ecologico, la crisi economica e politica, impone all'uomo di pensare gli eventi, gli enti, le azioni che facciamo come non sconnesse le une dalle altre. Bisogna pensare ad esempio che se butto rifiuti in mare non solo danneggio quel mare, ma l'acqua che tutti bevono, anche quelli dall'altra parte del mondo. Lo stesso vale per l'economia che oggi nell'era della globalizzazione ha impatti su scala molto ampia. Inoltre credo nell'interdisciplinarità e nell'idea che tra una disciplina scientifica e l'altra ci sia un continuo. Dal punto di vista informatico è evidente: siamo una rete. In ogni caso non penso ci siano state grosse influenze da parte di Plotino sul mio pensiero, non mi rifaccio al monismo che pensa il tutto come maggiore delle parti o come teoria della trascendenza. Se cercate influenze cercatele in Gilles Deleuze.
Il blog comprende commenti a libri, articoli su temi vari, anche di attualità e altri testi sulla mia ricerca filosofica.


Per capire la filosofia dell'Uno:

Ho scritto vari testi nel passato, ma le mie idee negli ultimi anni sono cambiante moltissimo, ad ogni modo ne cito qui alcuni:

La filosofia dell'Uno

La filosofia dell'Uno nel panorama ontologico attuale

 La filosofia dell'Uno: un nuovo pensiero



 Interventi in conferenze video: